si raccontano.....

....semplici storie di vita quotidiana che la rendono speciale.....

giovedì 16 agosto 2012

Un Granny in progress

...... ma sì, a ben pensarci il granny è il classico amico per tutte le stagioni. Alla sera,per esempio, quando si è stanchi di lavoro o di crocette e vorresti fare  qualcosa di carino, ma non è ancora
giunta l'ora canonica della lettura.....
Il granny è lì che aspetta. Ne fai qualche "giro" senza neanche badare dove infili l'uncinetto,tanto ormai 
sono i gesti di sempre, in senso letterale! hanno cominciato le nostre bisnonne . ligie alla regola aurea della buona economia domestica .E noi oggi le imitiamo, per ragioni del tutto diverse 
ma con non minore gratificazione.
Questo è il progress a cui sto lavorando da un paio di mesi... 
e "progress" resterà per lungo lungo tempo, temo.


****


****


****



****

****




4 commenti:

Lucia ha detto...

Ma che belle queste piastrelle colorate!!!!! Saranno state le tue parole ma mi sanno piacevolmente di ricordi e di tempo che fu......baci e a presto

Mariette VandenMunckhof-Vedder ha detto...

Dearest Mimma,

That gives a lot of joy for quite some hours and for a friend; it's labor of LOVE.
Hugs to you,
Mariette

cuore antico ha detto...

A me piace tantissimo e mi da quel senso di coccolo che nessun lavoro mi sa dare...certo che lavorare la lana è un pò difficile in questo periodo ma come dici tu è pure rilassante...è così automatico.
Debora

Lucia ha detto...

Be', è un amico piacevole, no? Rilassante, silenzioso, rigenerante... Averne, di amici così!!! :-D Ciao, Mimma! Un bacione a te e a Granny :-)