si raccontano.....

....semplici storie di vita quotidiana che la rendono speciale.....

lunedì 14 novembre 2011

Maglia d'autunno floppata.

Eternamente indecisa su che punto fare quando si tratta di maglioni, finalmente ne avevo trovato uno che mi piaceva parecchio. Unico inconveniente - e qui chi sa di maglia non può darmi torto - il motivo si dipana su 44 ferri e ad ogni ferro cambia musica. Quindi massima attenzione. Il che, a voler guardare, non è cosa nuova: bisogna sempre controllare cosa si sta facendo, di qualunque lavoro si tratti.
In effetti tutto sembrava procedere per il meglio, senza errori,tranne uno,e pure grave!Difatti. ad un certo momento, mi é venuto il dubbio che il maglione sarebbe risultato stretto, nonostante il punto scelto sia,tutto sommato,elastico e nonostante Mauro - al quale era destinato - preferisca un maglione appoggiato piuttosto che abbondante.
Morale: è effettivamente stretto ed è da disfare in toto.Deprimente.
Queste sono le cose che ti fanno scappare la voglia ma, a parte rifare, chissà,forse mi converrà cambiare punto. Mi vien male a pensare che devo tirarmi dietro un rompicapo del genere per quattro teli, perchè di maglia rasata qua o là non è proprio il caso di parlare.Peccato.

9 commenti:

CINZIA ha detto...

Dai, Mimma, non ti perdere d'animo...il motivo è splendido e val pure un po' di conti e attenzione, no?? E dai....riprova, vedrai che andrà benissimo, adesso che "hai preso la mira" !! Buon lavoro, bacio grosso
Cinzia

ziapolly ha detto...

Ma come, mi perdo un attimo e ti ritrovo che ti abbatti???? Ma NOOOO non è da te Mimma cara. Su dai, ricomincia e rifai questo punto che è davvero stupendo. Ogni cosa bella chissà perchè costa sempre un'enorme fatica. Un bacione Paola

Anna ha detto...

Ciao Mimma, proprio oggi ti pensavo mentre facevo un lavoro...di pazienza..mi chiedevo cosa stavi combinando...ed eccoti quà con un punto che "tantissimi" anni fa avevo fatto anch'io...era un maglioncino per Alessandra....ora non so più tenere i ferri in mano!!!Dai, non avvilirti, disfa e ritenta..ne vale la pena! Un abbraccio cara amica, Anna.

maman O ha detto...

Dai disfa e riparti! Poi non ricorderai piu' questo momento! E' un punto bellissimo anche se u po' complesso.... Bella la tinta. Ciao e a presto Ornella

Miriam ha detto...

Ma noooooo ..è troppo bello ,vedrai che finito avrai una grossa soddisfazione
ciao

mida.f3 ha detto...

Anche a me piace moltissimo il punto... anch'io ne ho uno simile lo metto in montagna per le mie ciaspolate. Dai disfa e riparti, capisco il tuo disappunto è difficile disfare i lavori a maglia (li fa mia mamma io non sono riuscita ad imparare) ma il risultato ripaga.
Un'abbraccio, Milena d

Graziella ha detto...

Rifallo con lo stesso punto che è bellissimo, quest'anno sono pure di moda.
Buon lavoro

mad ha detto...

Bellissimo sia il motivo che il colore ,ma disfarlo glab ,mi verrebbe male ,meno male che non mi cimento con lavori a maglia cosi complicati .
Siete proprio bravissime tu e Chiara .
Un besito dalla nebbia più nebbiosa .

Lorena (sonido retro UK) ha detto...

Hi! I follow Attic 24 as well. She is good!
Your knitting is amazing! I wish one day I can adventure in something like this.
I speak Spanish and I love Italian, though I do not speak it, but is so similar to the Spanish tongue that I am sort of half way through. Love it. I like the old 60’s songs Rita Pavone, Domenico Modugno... my father used to love that, therefore I do to... We go to Italy very often, I live in the UK. We simply love it!
Take care and Chao (Spanish way :P)